La relazione è una forma di energia a sé stante.

di Claudia Galli | Coaching |

Non si ha una relazione, si vive una relazione.

La relazione è il risultato dell’interazione, è energia che scaturisce nell’incontro, che nasce dal contatto. Volutamente non definisco “tra chi” perché l’incontro e il contatto possono avvenire su più piani: umano, animale, vegetale, mistico, ecc.
La consapevolezza della relazione deve andare oltre i protagonisti da cui è generata. La relazione è un’istanza a sé, una forma di vita indipendente che occupa lo spazio dell’interazione.

Nell’incontro umano a due, ad esempio, non esistiamo solo tu e io; durante il contatto prende vita una nuova espressione che va al di là dei protagonisti e allo stesso tempo ne è figlia.

Un cocktail di noi

——
La qualità della relazione è il punto focale. È come se i protagonisti contenessero gli ingredienti di un cocktail: da soli hanno un sapore, uniti ne formano un altro. Ci sono ingredienti che mischiati ottengono un cocktail sublime e altri che fanno ribrezzo. Se il cocktail ti piace lo bevi, altrimenti lo puoi rifiutare, ma solo se sai di avere un bicchiere davanti.

Il vivere una relazione non significa essere quella relazione.

Invece succede che nella relazione ci si perda, identificandosi con la sua qualità.

Se sei consapevole della qualità della relazione, puoi scegliere, lasciandoti nutrire, di nutrirla, perché la relazione è nutrimento che si nutre del tuo nutrimento; ma se non lo sei rischi di ingurgitare litri di veleno prima di smettere di bere.

L’amore consapevole

Perché alcune interazioni generano una qualità relazionale piuttosto che l’altra? Tornando all’analogia del cocktail potrebbe dipendere dagli ingredienti che conteniamo e dal loro “matcharsi”.

Ciò che è certo è che esiste una qualità energetica che sgorga durante certi contatti, e la si chiama amore.

E l’amore avrà un valido alleato in te per esistere, nel divenire in te consapevole.

Claudia Galli

Claudia Galli

Personal Coach e ricercatrice indipendente, Claudia Galli si occupa di Coaching dal 2009. Insieme all’attività di Coaching individuale tiene conferenze in tutta Italia indirizzate al risveglio e alla crescita del potenziale umano.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *