CORPOLUCE
Noi non li possiamo vedere, eppure esistono. Fanno parte della nostra struttura, così come le ossa.

Cosa sono?
Campi elettromagnetici, generati dai nostri tre cervelli: il cervello della testa, quello del cuore e quello della pancia.
Formano quella che io chiamo “la sfera”.

Cosa fanno?
Trasmettono e ricevono informazioni.

Che tipo di informazioni?
Ogni genere di informazione (ereditata, ricevuta, creata) che nasce da: pensieri, emozioni, gesti.

Che cosa fanno queste informazioni?
Influenzano innanzitutto le nostre cellule ed interagiscono, mischiandosi, con i campi elettromagnetici (le sfere) circostanti.

Quali campi circostanti?
Quelli di ogni altro essere vivente con cui entriamo in contatto, quelli collettivi, divenuti “autonomi”, generati dall’emissione di informazioni dello stesso tipo, e quello terrestre. Riceviamo informazioni anche dai pianeti e dal Sole.

Qual è il risultato di questa interazione?
La “realtà”.

Quindi io, con i miei pensieri, emozioni, gesti esercito una diretta influenza sulla realtà percepita?
Sì.

 

persone_sferalife
Possiamo anche dilungarci in citazioni pratiche e prove scientifiche, ma vorrei  focalizzare l’attenzione su una domanda:

Sei consapevole delle informazioni che stanno caratterizzando la tua sfera? Di quelle emanate e di quelle ricevute?

“La scienza ha riconosciuto che siamo immersi in un universo plasmabile, dove ogni cosa o fenomeno, dagli atomi alle cellule, alle galassie, cambia per adeguarsi alle nostre credenze.
Ne consegue che il nostro unico limite è rappresentato dal modo in cui ognuno di noi concepisce e percepisce se stesso nell’universo di cui è co-creatore.”

(Gregg Braden)

Essere co-creatori attivi della realtà significa divenire consapevoli della propria natura e lasciare che emerga, si evolva e si manifesti. Ognuno di noi è un pezzo unico di questo infinito puzzle che è la Creazione; il nostro più sacro diritto e il nostro unico dovere sono contribuire alla sua composizione, esprimendo chi siamo realmente.

Lifesurfing, nato nel 2010 dalla collaborazione tra Claudia Galli e Sergey Troshchenko è un percorso, in continua evoluzione, che integra le tecniche del Coaching di ultima generazione, il cui scopo è quello di aiutare le persone a costruirsi il futuro che desiderano nel minor tempo possibile, con Antichi Saperi ormai dimenticati.

Il corso è stato studiato per arrivare a stimolare il Potere Creativo che può manifestarsi in ognuno di noi, nel momento in cui diveniamo in grado di andare oltre i soliti meccanismi che ci imprigionano, impedendoci di realizzarci. Realizzazione che serve a noi e al mondo.

Tutto l’universo è vibrazione, misurabile in frequenza. Tutto esiste contemporaneamente nello stesso istante. Ogni cosa, persona, situazione o evento ha frequenze proprie con le quali entriamo in risonanza nel momento in cui, come una radio, ci sintonizziamo con esse.

Le frequenze che indossiamo diventano la nostra realtà; apprendere come scegliere il nostro livello vibrazionale, equivale a scegliere la nostra realtà.  

ARONA (NOVARA) –  3 e 16 Aprile 2016

CONTENUTI

1^ GIORNATA

Il concetto di energia. I tre cervelli dell’uomo. Stadi di coscienza. L’Osservatore e l’Attenzione. La Pratica Informale.
Ego e Anima. Enneagramma (Tipi Endocrini). Endotipo di appartenenza. Evoluzione dell’essenza.
Formazione della personalità. Il sistema filtrante. Convinzioni limitanti e incapacità apprese.
Valori e criteri di soddisfazione. La piramide dei bisogni. Auto-osservazione consapevole.


2^ GIORNATA

Il mondo specchio. Eggregore e pensiero duale. Legge del Tre. Tecnica dell’attenzione divisa. Riappropriarsi dell’energia dell’esperienza.
Riconoscimento della propria Mission. La configurazione d’essere. Intenzione e flusso.
Legge delle Ottave. Alchimia emozionale. Forze distruttive.
Il potere del Cuore. Armonia e coordinazione. Il sogno nel reale. 

In ogni sessione: attività esperienziale attraverso l’utilizzo dei principali strumenti di Coaching, accompagnata da Pratica della Presenza e tecniche di Mindfulness.


SEDE DEL CORSO:
Associazione Mater Gaia – Via Bottelli, 30 Arona (Novara)
ORARI: dalle 10:30 alle 18:00 (Pausa pranzo dalle 12:30 alle 14:00 libera. Coffe break dalle 16:00 alle 16:30 con acqua, caffè, tisane, biscotti compreso nella quota)
QUOTA (due giornate): € 150

ISCRIZIONE:  € 50 (acconto sulla quota di partecipazione; saldo in sede)

(Se non disponi di una carta di credito o prepagata, o di un conto Paypal, invia una email a info@claudiagalli.it per richiedere gli estremi e procedere all’iscrizione tramite un metodo di pagamento alternativo: Bonifico Bancario o versamento su Postepay)

 

Share This